Consulenza informatica in marketing web, networking e computer

Contratto servizio web

CONTRATTO DI REALIZZAZIONE SITO INTERNET
E GESTIONE HOSTING

 

Art. 1 – OGGETTO DEL CONTRATTO

MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato offre servizi di creazione e/o gestione siti internet e fornirà al Cliente i Servizi che verranno erogati nella propria sede o in quella di soggetti terzi di propria fiducia, alle Condizioni Generali qui di seguito formulate, che costituiscono il presente Contratto per la fornitura dei Servizi. Nel caso in cui si renda necessario, al fine di migliorare l’erogazione dei Servizi, il Cliente autorizza MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato a provvedere all’affitto di infrastrutture, locali e/o all’utilizzo di servizi di altri operatori.

 

Art. 2 – CONCLUSIONE, DURATA E RECESSO

Il Contratto si intenderà efficace e vincolante solo ed esclusivamente alla ricezione da parte del Cliente della conferma dell’attivazione del servizio. La conferma dell’attivazione del servizio sarà comunicata tramite posta elettronica o telefonicamente. Le tempistiche d’attivazione non possono essere definite in quanto dipendenti strettamente dall’operato di terze parti (quali, a titolo esemplificativo ma non esaustivo: registrazione dominio all’ente internazionale dei domini Internet). Il Contratto ha una durata di 12 (dodici) mesi dal momento dell’attivazione. Il Contratto si rinnoverà tacitamente di anno in anno, salvo disdetta da inviarsi da una delle parti all’altra parte, a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno o E-mail, almeno 60 (sessanta) giorni prima della data di ogni singola scadenza. MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato può revocare questo contratto con le seguenti modalità:

  • In qualsiasi momento: nel caso in cui sul sito web vengano pubblicati dal Cliente dati pornografici, di pedofilia o comunque dati illegali. In questa fattispecie sarà sufficiente una comunicazione a mezzo E-mail
  • Entro 30 giorni nel caso in cui il Cliente non abbia provveduto al pagamento della quota annuale di mantenimento, con sospensione del servizio e notificazione via E-mail; trascorsi altri 30 giorni, con comunicazione a mezzo di lettera raccomandata o e-mail, avverrà la cancellazione del sito stesso con perdita dei dati del sito e delle caselle e-mail attive.

 

Art.3 – RISERVATEZZA DELLA PASSWORD

Il Cliente si impegna a mantenere riservata/e la/le eventuale/i Password e risponde pertanto della custodia della/e stessa/e. Il Cliente si impegna a dare informazione scritta a MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato per mezzo di posta raccomandata o E-mail nel caso di smarrimento o di perdita di riservatezza della propria password entro tre giorni dalla sua conoscenza del fatto. Il cliente si obbliga a tenere indenne MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato da tutte le perdite, danni, responsabilità, costi, oneri, e spese, ivi comprese le eventuali spese legali che dovessero essere subite o sostenute da MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato quale conseguenza di qualsiasi inadempimento degli obblighi assunti e garanzie prestate con la sottoscrizione del contratto.

 

Art.4 – RESPONSABILITA’ DELLE INFORMAZIONI

Il Cliente è responsabile della veridicità delle informazioni fornite, in particolare dell’indicazione dei dati tecnici minimi richiesti per l’attivazione del Servizio, e riconosce a MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato il diritto di assumere le ulteriori informazioni ai fini dell’attivazione del Servizio, nel rispetto della normativa vigente.

 

Art.5 – TENTATIVO DI RICONCILIAZIONE E FORO COMPETENTE.

Ai sensi dell’articolo 1, comma 11, della legge 31 luglio 1997 n.249, per le controversie eventualmente insorte tra MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato ed il Cliente, gli stessi esperiranno il tentativo di conciliazione davanti all’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, nel caso in cui ciò sia richiesto dalla normativa vigente e rispettando i criteri e le procedure per la soluzione non giurisdizionale delle controversie eventualmente stabiliti dall’Autorità. Qualora il cliente fosse un consumatore, come definito dall’art 1469-bis c.c., il Foro del luogo di residenza di MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato sarà competente per le controversie eventualmente insorte circa l’interpretazione e l’esecuzione del contratto.

 

Art.6 – DIVIETI ESPRESSI E UTILIZZO DEL SERVIZIO

Il Cliente potrà utilizzare i servizi di MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato solo per fini legali. MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato vieta espressamente la trasmissione, l’elaborazione, la diffusione, la memorizzazione o qualunque altra forma di trattamento di dati contenenti materiale pornografico od osceno. MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato vieta espressamente la trasmissione, l’elaborazione, la diffusione, la memorizzazione o qualunque altra forma di trattamento dei dati che violino la privacy di terzi, che promuovano o consistano in qualunque forma di gioco d’azzardo, che contengano virus informatici, che abbiano contenuti molesti o diffamatori verso terzi o comportamenti tesi a violare la segretezza di qualunque sistema informatico. Al verificarsi di questi eventi MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato potrà, in ogni momento, anche senza preavviso sospendere, con effetto immediato, l’erogazione del servizio salvo poi darne comunicazione scritta al cliente o a mezzo posta elettronica o a mezzo raccomandata entro sei giorni lavorativi dalla data della sospensione. MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato si riserva la facoltà di stabilire i casi di abuso nell’utilizzo dei servizi messi a disposizione del Cliente. MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato si adopererà per informare il cliente del verificarsi di tali comportamenti consentendo la possibilità di porvi rimedio entro 12 (dodici) ore dal momento della scoperta altrimenti MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato potrà sospendere immediatamente l’erogazione del servizio. Restano in ogni caso impregiudicati i diritti di MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato alla percezione dei corrispettivi per i servizi fruiti calcolati fino alla scadenza dell’annualità, indicata da contratto, durante la quale si è verificata una qualunque delle cause di sospensione previste in questo articolo, oltre al diritto al risarcimento del danno. Il Cliente in conseguenza di qualunque suo inadempimento agli obblighi previsti in questo articolo e comunque in conseguenza dell’uso in qualunque forma della sua posta elettronica si obbliga a tenere indenne MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato da tutte le spese, gli oneri, le perdite, i danni, le responsabilità e le eventuali spese legali che dovessero essere subite o sostenute da MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato per qualunque ragione e anche in ipotesi di risarcimento danni preteso da terzi a qualunque titolo. Non è garantito l’accesso diretto alle pagine del proprio sito internet né l’accesso allo spazio web dove esse risiedono. Il Cliente potrà gestire il proprio sito tramite gli appositi strumenti indicati da MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato. Sono di responsabilità esclusiva del Cliente tutte le modifiche apportate ai file da esso gestiti sul proprio spazio internet. Il dominio acquistato viene registrato a nome del Cliente e resta inteso che il dominio acquistato tramite MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato è e resta del cliente. In caso di recesso dal presente contratto, il dominio andrà in decadenza ed il cliente potrà registrarlo nuovamente, anche presso un altro provider.

 

Art. 7 – TERMINI DI PAGAMENTO

Il Pagamento del corrispettivo d’anticipo (20% dell’importo preventivato) dovrà essere effettuato dal Cliente tramite Bonifico Bancario o Assegno Bancario. Il Pagamento del corrispettivo di saldo dovrà essere effettuato dal Cliente entro il termine di 5 giorni lavorativi immediatamente successivi alla consegna delle chiavi di accesso tramite Bonifico Bancario o Assegno Bancario. Qualora il pagamento degli importi dovuti non avvenga entro il termine sopra indicato, MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato si riserva il diritto di sospendere il servizio. MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato si riserva il diritto di variare unilateralmente in ogni momento i corrispettivi applicabili al presente Contratto dandone comunicazione al Cliente tramite E-mail. Tali variazioni saranno applicabili a partire dalla prima fattura emessa successiva alla data della comunicazione. Il Cliente potrà comunque recedere dal contratto dandone informazione scritta a MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato tramite E-mail entro 30 giorni dalla data di ricezione della comunicazione effettuata da MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato.

 

Art. 8 – ONERI FISCALI

Qualunque onere fiscale presente o futuro derivante dall’esecuzione del Contratto, comprese eventuali imposte per attività pubblicitaria, sono a carico del Cliente.

 

Art. 9 – DIVIETO DI CESSIONE

Il Contratto non può essere ceduto a terzi senza la preventiva autorizzazione scritta di MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato.

MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato non può cedere il contratto a terzi senza la preventiva autorizzazione scritta del Cliente.

 

Art. 10 – CLAUSOLA RISOLUTIVA

MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato si riserva il diritto di dichiarare il contratto risolto ai sensi e per gli effetti di cui all’articolo 1456 del codice civile con semplice comunicazione scritta da inviarsi a mezzo Raccomandata A/R o posta elettronica, nei casi di inadempimento alle obbligazioni contenute nei punti: 3) Riservatezza delle password, 4) Responsabilità delle Informazioni, 6) Divieti espressi 7) Corrispettivi economici. 9) Divieto di cessione. Restano in ogni caso impregiudicati i diritti di MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato alla percezione dei corrispettivi calcolati fino al termine dell’annualità in corso del contratto, oltre al diritto al risarcimento del danno.

 

Art. 11 – SOSPENSIONE DEL SERVIZIO

Qualora il Cliente non si attenga alle disposizioni contenute nel presente contratto MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato potrà in ogni momento sospendere l’erogazione del servizio su suo insindacabile giudizio, fatto salvo il diritto di applicare la disposizione dell’art.10 (Clausola risolutiva). Restano in ogni caso impregiudicati i diritti di MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato alla percezione dei corrispettivi calcolati fino al termine dell’annualità in corso del contratto e l’eventuale risarcimento del danno. MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato potrà in qualsiasi momento sospendere l’erogazione del Servizio ai sensi e per gli effetti dell’art 1353 cod. civ. qualora si accerti che il cliente si sia in precedenza reso inadempiente nei confronti di MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato o, qualora, si accerti che il cliente sia protestato o soggetto a procedure esecutive, ovvero abbia chiesto l’ammissione o risulti assoggettato a procedure concorsuali compresa l’amministrazione controllata ovvero risulti in ogni caso insolvente.

 

Art. 12 – APPARATI SOFTWARE E HARDWARE

Il Cliente è responsabile, e deve provvedere, a tutti gli apparati hardware e software per accedere ai servizi di MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato. Per l’utilizzo dei servizi il cliente deve essere in possesso dei seguenti apparati hardware e software, a titolo esemplificativo ma non esaustivo: computer, modem, connessione ad internet, ecc.. Il Cliente riconosce e prende atto che i servizi telematici di MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato si basano su sistemi localizzati in qualunque posto del mondo, secondo le migliori condizioni tecniche, a suo insindacabile giudizio.

 

Art. 13 – LUOGO DEL TRATTAMENTO DEI DATI

MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato svolge le proprie attività presso la propria sede e detiene i dati su diverse piattaforme per poter garantire un servizio completo. Tali dati sono custoditi presso:

MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato, Reggio Emilia, Italia

Seflow SNC, Codogno (Lo), Italia

OVH SAS, Strasburgo, Francia

 

Art. 14 – RESPONSABILITÀ

MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato non sarà in alcun modo responsabile di ritardi, cattivi funzionamenti, sospensioni / interruzioni dei Servizi né verso il Cliente né verso soggetti direttamente o indirettamente coinvolti nell’esecuzione del contratto stesso, in caso di:

  • Forza maggiore o caso fortuito.
  • Manomissioni o interventi sui servizi, effettuati dal Cliente o da parte di terzi non autorizzati da MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato.
  • Errata utilizzazione dei Servizi da parte del Cliente.

In questi casi il Cliente non potrà vantare alcuna pretesa e decadrà da ogni diritto di risoluzione ed al risarcimento dei danni nei confronti di MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato qualora non contesti, alla stessa, entro 30 (trenta) giorni dalla scoperta, l’inadempimento e/o la violazione degli obblighi contrattuali.

 

Art. 15 – MODIFICHE CONTRATTUALI

Questo contratto è soggetto a modifiche ed aggiornamenti dovuti a nuovi servizi o aggiornamenti eseguiti a leggi statali, una copia sempre aggiornata sarà presente all’indirizzo http://www.mandaz.com/mandaz-contratto-web/.

 

Art. 16 – COMUNICAZIONI

I recapiti di riferimento per qualsiasi comunicazione inerente il presente Contratto sono i seguenti:

  • Cellulare: 349.5865393
  • E-mail: andreamandato@mandaz.com

 

Art. 17 – CONSENSO AI SENSI DELLA LEGGE 675/96

In esecuzione dell’art. 11 della Legge 675/96, recante disposizioni a tutela delle persone e degli altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, il Cliente fornisce il consenso al trattamento dei propri dati personali, direttamente o anche attraverso terzi, oltre che per l’integrale esecuzione del contratto o per ottemperare ad obblighi previsti dalla legge, da un regolamento o dalla normativa comunitaria, compiere attività dirette di vendita o di collocamento di prodotti o servizi; inviare informazioni commerciali; effettuare comunicazioni commerciali interattive. L’abbonato potrà in qualsiasi momento revocare il consenso e/o opporsi al trattamento dei propri dati personali, ferma restando la facoltà per MANDAZ TECHNOLOGY di Andrea Mandato di ritenere risolto il presente contratto.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More