Consulenza informatica in marketing web, networking e computer

Regolamento clienti

A causa di diverse problematiche riscontrate fra il Tecnico e diversi clienti si richiede di seguire con attenzione il regolamento. In caso di mancato rispetto delle regole comportamentali tutte le comunicazioni con il Tecnico verranno BLOCCATE.

  1. Il tecnico svolge tutte le sue funzioni dovute nel campo del’informatica, con tale termine si intende tutto ciò che è inerente il COMPUTER (Rete, Adsl, Computer, Software, Virus, Siti Web, Sicurezza della rete) ad esclusioni di sistemi APPLE e SMARTPHONE
  2. Il tecnico può richiedere password per l’accesso al computer per svolgere l’attivita richiesta dal cliente, tale password non sarà divulgata o comunque se infastiditi da “la conoscenza estranea” sarà vostra cura sostituirla una volta che l’intervento tecnico sarà concluso.
  3. Il tecnico svolge attività su computer e pertanto non svolge attività su persone, l’unica richiesta diversa da quella informatica accettata è: “Mi dai il numero di uno psicologo?” sarà cura del tecnico fornirvelo.
  4. Il tecnico svolge attività di lezioni di informatica, tale attività sarà cura del cliente annotare su taccuino le procedure indicate e custodirle. Il tecnico si renderà disponibile a ripetere le procedure o trovare un alternativa per rendere la procedura più semplice possibile al cliente.
  5. Il tecnico cercherà in ogni modo di rispondere alla domanda “Come si fa a fare …. ?” e far comprendere la procedura. A tale spiegazione è fatto ASSOLUTO DIVIETO parlare di altro se non con la domanda del punto 3.
  6. Il tecnico alla richiesta telefonica di assistenza dopo aver interpretato la problematica dettata dal cliente procederà a darvi punto per punto e in tale modo dovrete seguire le istruzioni. Interrompere la procedura o parlare di altro farà cadere la linea telefonica immediatamente. (Il tempo è denaro e le consulenze telefoniche sono gratuite)
  7. Il tecnico offre supporto gratuito via email, queste mail verranno gestite nel più breve tempo possibile.
  8. Il tecnico in laboratorio accoda i computer per dare la stessa priorità a tutti i clienti. Entrare e pretendere che il computer vi sia riparato immediatamente non è rispettoso nei confronti degli altri clienti e pertanto, oltre a doverlo lasciare comunque, sarete penalizzati con lo slittamento anche dei prossimi che entreranno nella stessa giornata.
  9. Il tecnico si offre sempre disponibile a risolvere (quando ne ha la possibilità) problemi banali nel momento in cui si porta un computer a riparare in negozio, ciò NON vi da diritto a dire “Me lo fai subito che tu ci metti 5 minuti?”. Sarete trattati secondo il punto 8.
  10. Il tecnico si rende disponibile a rispondere per URGENZE sabato e domenica, come da Treccani: “Il fatto, la condizione di essere urgente; situazione che richiede interventi immediati e rapidi” e verrà applicato il pagamento anche per assistenze telefoniche con il pagamento anticipato alla chiamata.
  11. Il tecnico si rende disponibile ad offrire assistenza telefonica gratuita ai clienti che hanno acquistato un servizio o prodotto, purché pervengano in orari dalle 10.00 alle 21.00 dal Lunedì al Venerdì.
  12. Il tecnico può richiedere l’invio di email o WhatsApp con la fotografie di errori, quali bluescreen o errori di avvio. Tale richiesta è per comprendere meglio il tipo di errore e non vi dà il diritto di tempestarlo di messaggi.
  13. Il tecnico:
    1. NON risponde ad SMS e WhatsApp;
    2. NON risponde a telefonate se non a clienti abituali;
    3. NON lavora a gratis;
    4. NON ripara SMARTPHONE, se lo fa’ è per disponibilità di tempo e cortesia.
    5. NON ripara sistemi APPLE,
    6. segue la filosofia: “lavorare per vivere e non vivere per lavorare”
    7. se rifiuta un lavoro NON è per soldi ma per la persona per cui lo deve fare.
    8. se richiede come pagamento di un servizio un caffè, questo deve essere pagato al bar.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More