Consulenza informatica in marketing web, networking e computer

Errore durante la configurazione degli aggiornamenti. Annullamento delle modifiche. Non spegnere il computer.

0 6.329

Può capitare la presenza ti questo messaggio di errori dopo aver eseguito Windows Update. La causa principale sono download dell’aggiornamento corrotto o eccessivi aggiornamenti in coda. Per esempio, se la macchina è stata reinstallata con Windows 7, gli aggiornamenti dopo il SP1 saranno oltre 200, tale quantità provoca un “conflitto” d’installazione (permettetemi il termine).

Per ovviare a questo problema bisogna eseguire manualmente la procedura selezionando pochi aggiornamenti alla volta.

win7startPer prima cosa blocchiamo il servizio “Windows Update” cliccando il tasto “Start” o “Logo Windows” e digitando services.msc.  Una volta aperta la gestione dei servizi di Windows, sulla colonna destra cerchiamo il servizio Windows Update e lo fermiamo.

Procediamo successivamente alla rinomina della cartella degli aggiornamenti andando in C:\Windows e rinominando la cartella SoftwareDistribution in SoftwareDistributionOLD.

Torniamo su services.msc e riattiviamo il servizio Windows Update

Il prossimo passo è quello di andare su Windows Update dal menu Start->Tutti i programmi->Windows Update e cerchiamo nuovamente gli aggiornamenti, una volta apparsa la lista degli aggiornamenti disponibili deselezionate tutti gli aggiornamenti ed eseguitene al massimo una decina per volta, poi riavviate il PC e eseguite nuovamente la procedura Start->Tutti i programmi->Windows Update selezionando la successiva decina e riavviate. Ripetete l’operazione fino alla conclusione degli aggiornamenti disponibili.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.