Consulenza informatica in marketing web, networking e computer

Come aggiungere un suffisso UPN alternativo a un dominio Active Directory

0 185

Ci sono una serie di motivi per cui potresti volerlo fare:

  1. Stai eseguendo la migrazione a una versione più recente di Microsoft Outlook 2016 e richiedi che l’UPN degli utenti corrisponda all’indirizzo di posta elettronica degli utenti affinché la configurazione automatica funzioni.
  2. Il tuo dominio interno è un dominio “domain.local”, tuttavia desideri che gli utenti accedano con un dominio “domain.com”.
  3. Stai implementando un’applicazione line of business o un altro software che richiede che gli UPN dell’utente corrispondano ai loro indirizzi e-mail.
  4. Stai eseguendo una migrazione.

Ecco come aggiungere un suffisso UPN alternativo a un dominio Active Directory:

  1. Accedi al tuo controller di dominio.
  2. Apri “Domini e trust di Active Directory”
  3. Sul lato sinistro della nuova finestra, fai clic con il pulsante destro del mouse su “Domini e trust di Active Directory” e seleziona “Proprietà” (come mostrato di seguito).
  4. Digita il tuo nuovo suffisso di dominio nella casella “Suffissi UPN alternativi”, quindi fai clic su “Aggiungi”. Come mostrato di seguito.
  5. Fare clic su “Applica” e quindi chiudere le finestre.

Il nuovo suffisso UPN dovrebbe essere disponibile tramite “Utenti e computer di Active Directory” e dovresti essere in grado di impostarlo sugli utenti.

È anche possibile configurare gli account utente tramite il Centro di amministrazione di Exchange (EAC). Vedi sotto per un esempio:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More