Consulenza informatica in marketing web, networking e computer

Come creare un sito sulla rete Tor

0 300

Tor è una rete anonima e sicura che consente a chiunque di accedere a siti Web con anonimato. Le persone normalmente usano Tor per accedere a siti Web normali, ma non è necessario. Se si desidera impostare il proprio sito Web anonimo, è possibile creare un sito Tor di servizi nascosti. Il tuo sito Web di servizi nascosti funziona interamente all’interno di Tor, quindi nessuno saprà chi ha creato e gestisce il sito Web. Solo le persone che usano Tor possono accedervi, però. Servizio nascosto I siti Tor sono ideali per chiunque desideri creare un sito Web in modo anonimo, come attivisti politici in paesi repressivi .

Non tutti i servizi nascosti devono essere siti Web. È possibile creare un server SSH , un server IRC o qualsiasi altro tipo di server e offrirlo come servizio nascosto su Tor. Questo tutorial si concentrerà sulla configurazione di un sito Tor nascosto utilizzando il server Web Savant – che Tor consiglia – su Windows. I passaggi possono essere applicati anche ad altri sistemi operativi e server Web.

Passaggio 1: installare Tor

Per iniziare, dovrai scaricare e installare Tor sul tuo computer. Se lo hai già installato, puoi saltare questo passaggio. Per impostazione predefinita, Tor installa il bundle Tor Browser , che include un browser Firefox appositamente configurato.

Vedrai un’icona di cipolla verde nella barra delle applicazioni quando sei connesso alla rete Tor.

Una volta installato, è possibile verificare un servizio nascosto di esempio collegando duskgytldkxiuqc6.onion alla barra degli indirizzi del browser Web Tor.

Tor deve essere sempre in esecuzione sul tuo sistema affinché il servizio nascosto sia accessibile. Se il computer è spento, disconnesso da Internet o se Tor non è in esecuzione, il lato nascosto del servizio Tor non sarà accessibile. Ciò ha alcune implicazioni sull’anonimato: è teoricamente possibile dedurre se il tuo computer stia eseguendo o meno il servizio nascosto verificando se è accessibile quando il tuo computer è spento.

Passaggio 2: Installa e configura un server Web

Avrai bisogno di un server web per servire il sito di servizio nascosto dal tuo sistema. La documentazione ufficiale di Tor sconsiglia di utilizzare il comune server Web Apache . Invece, Tor consiglia di utilizzare il server Web Savant su Windows o il server Web httpd su Mac OS X, Linux e altri sistemi operativi simili a UNIX. La documentazione di Tor rileva che Apache ” [è] grande e ha molti luoghi in cui potrebbe rivelare il tuo indirizzo IP o altre informazioni identificative, ad esempio in 404 pagine “, ma nota anche che ” Probabilmente Savant ha anche questi problemi “.

L’aspetto da asporto è che la configurazione del server Web è molto importante. Se stai gestendo un sito Tor nascosto molto sensibile, ti consigliamo di controllare le impostazioni del tuo server Web e assicurarti che non vi siano informazioni che potrebbero essere utilizzate per identificarti, come il tuo indirizzo IP.

L’aspetto da asporto è che la configurazione del server Web è molto importante. Se stai gestendo un sito Tor nascosto molto sensibile, ti consigliamo di controllare le impostazioni del tuo server Web e assicurarti che non vi siano informazioni che potrebbero essere utilizzate per identificarti, come il tuo indirizzo IP.

Useremo Savant come esempio qui, ma puoi impostare le stesse opzioni in altri server web. Per configurare Savant, avvia la sua finestra principale e fai clic sul pulsante Configurazione.

Dalla finestra di configurazione, è necessario impostare la casella ” Voce DNS server ” su ” localhost ” per associare Savant a localhost. Ciò garantisce che il tuo sito Web sia accessibile solo dal tuo computer locale, quindi le persone non possono accedervi tramite il normale Web e vedere che stai ospitando il sito Tor di servizio nascosto.

Dovrai anche annotare il numero di porta che stai utilizzando.

Dopo aver configurato il server Web, ti consigliamo di aggiungere i tuoi contenuti. Per impostazione predefinita, Savant utilizza la directory C:\Savant\Root (è possibile modificarla dalla scheda Percorsi ). Assicurati di sostituire il file index.html in questa directory con il file che desideri come homepage.

Puoi verificare che funzioni digitando localhost nella barra degli indirizzi del browser principale. Se si imposta una porta diversa invece di 80 – diciamo, porta 1000 – digitare localhost: 1000 invece.

Passaggio 3: configurare il servizio nascosto

Ora che Tor è installato e un server web è in esecuzione, tutto ciò che devi fare è dirlo a Tor. Dovresti essere in grado di aggiungere queste informazioni al file torrc tramite l’interfaccia utente grafica di Vidalia, ma ho riscontrato errori e ho dovuto farlo manualmente.

Innanzitutto, spegni Tor se è in esecuzione.

Quindi, individuare il file torrc. Se hai installato il pacchetto Tor Browser, lo troverai nella directory Tor Browser \ Data \ Tor . Apri questo file con Blocco note o un altro editor di testo.

Aggiungi la seguente sezione alla fine del file:

# Hidden Service
HiddenServiceDir C:\Users\Name\tor_service
HiddenServicePort 80 127.0.0.1:80

Sostituisci C:\Users\Nome\tor_service con il percorso di una directory che Tor può leggere e scrivere sul tuo sistema. Non utilizzare la directory che contiene già il tuo sito Web. Questa dovrebbe essere una directory vuota.

Sostituisci  : 80 con la porta che il web server sta usando sul tuo sistema. Ad esempio, se il server Web è in esecuzione sulla porta 5000, utilizzare la linea HiddenServicePort 80 127.0.0.1:5000.

Salva il file dopo averlo modificato. Dovrai anche creare la directory che hai specificato, se non esiste già.

Riavvia Tor dopo aver fatto questo. Una volta che hai, ti consigliamo di controllare il registro dei messaggi per vedere se ci sono messaggi di errore.

Se il registro dei messaggi è privo di errori, sei a posto. Controlla la directory dei servizi nascosti che hai creato. Tor avrà creato due file nella directory: hostname e private_key. Non dare a nessuno il file private_key o saranno in grado di impersonare il tuo sito Tor di servizio nascosto.

Ti consigliamo di aprire il file del nome host in Blocco note o in un altro editor di testo. Ti dirà l’indirizzo del tuo nuovo sito Tor di servizi nascosti. Collega questo indirizzo al tuo browser Tor e vedrai il tuo sito web. Dai l’indirizzo agli altri in modo che possano accedere al tuo sito. Ricorda, le persone devono utilizzare Tor per accedere al tuo sito di servizio nascosto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.